rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

Marò India, La Destra: "Striscione negato? Atto vergognoso"

L'indignazione di Francesco Malavasi: "Disgusto per questa scelta patetica ed immorale ma che di certo non ci stupisce visto l'atteggiamento antitaliano dimostrato in ogni occasione dal Pd". Presto un presidio di solidarietà per i due militari

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

La Destra Modena vuole esprimere tutto lo sdegno per la decisione del sindaco Pighi e della giunta targata Pd, per il rifiuto d'esporre uno striscione a favore dei Marò detenuti illegalmente in India. Per la serie oltre il danno la beffa, non solo si rinuncia a questo gesto di solidarietà, ma il Pd modenese vuole anche esprimere solidarietà alle famiglie indiane. Siamo all'assurdo, mentre il colosseo verrà illuminato con il tricolore, proprio per dare un gesto concreto di vicinanza ai marinai italiani ed alle loro famiglie, la giunta Pighi ed il Pd modenese non solo negano un semplice striscione ma addirittura insultano il prezioso lavoro svolto dai due militari, gettando su Modena un fango che i cittadini non meritano. Proviamo disgusto per questa scelta patetica ed immorale ma che di certo non ci stupisce visto l'atteggiamento antitaliano dimostrato in ogni occasione dal Pd. Si riveda questa assurda decisione. Nel frattempo La Destra Modena, ha già avviato tutte le richieste del caso per poter effettuare un presidio di solidarietà ai Marò, per dimostrare che Modena non è antitaliana anzi è profondamente grata a chi svolge un lavoro delicato di difesa della nazione e sopratutto è vicina ai due Marò detenuti illegalmente e alle loro famiglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò India, La Destra: "Striscione negato? Atto vergognoso"

ModenaToday è in caricamento