rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Sport

Tennis, Memorial Fontana: ritornano gli Internazionali al Club Meridiana

Il torneo internazionale Itf maschile – XXIX Memorial “E. Fontana”, dotato di 15.000 dollari di montepremi, aprirà i battenti Sabato 14 Luglio con il primo turno delle qualificazioni e si protrarrà sino alla finalissima di Domenica 22 Luglio alle ore 18

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Inutile a dirsi, ma l’edizione di quest’anno del Torneo internazionale Itf maschile – XXIX Memorial “E. Fontana” ospitato sui campi del Club La MeridianaModena dal 14 al 22 di Luglio non sarà uguale a tutte le altre. L’inizio delle gare cadrà esattamente 54 giorni dopo la prima scossa sismica di magnitudo 6.1, seguita da un’altra forte scossa il 29 Maggio e da una miriadi di moti di assestamento che hanno colpito il Nord Italia e in particolare l’Emilia Romagna e hanno provocato 27 vittime, centinaia di feriti, oltre 10.000 sfollati e danni incalcolabili al patrimonio architettonico e all’economia della Regione.

I numerosi terremoti che hanno scosso le gambe e gli animi del popolo emiliano tuttavia non hanno scrollato per un solo secondo gli intenti degli organizzatori degli Internazionali modenesi. E’ giusto giocare, per ripartire, per dare un segnale forte che solo il mondo dello sport è capace di regalare di fronte a catastrofi di questa portata. Anche se negli occhi abbiamo ancora le terribili immagini di quei giorni. Anche se le difficoltà logistiche sono ancora, in alcuni casi, molto elevate e diverse manifestazioni sportive di ogni genere sono state annullate a causa del terremoto. Anche se i circoli tennis della zona sono stati particolarmente colpiti nell’immaginario collettivo, trasformati in campi di accoglienza e in tendopoli laddove solitamente si pensa soltanto a rincorrere palline e divertirsi. “L’area della Meridiana è stata interessata marginalmente dagli effetti del terremoto - racconta il direttore del torneo modenese Filippo Messori - ma al di là degli aspetti organizzativi è difficile porsi in maniera adeguata di fronte a catastrofi di questa portata. Il nostro club tuttavia non ha mai dubitato di organizzare l’edizione del torneo Future di quest’anno, perché ci sembra la cosa più giusta da fare e da questo punto di vista lo sport è un veicolo eccezionale di messaggi positivi anche in momenti drammatici.”

Passando a questioni squisitamente tecniche, è stata svelata l’entry list definitiva dell’edizione 2012 del Torneo Itf di Modena. La lista di partecipanti quest’anno sarà fortemente tricolore, capeggiata dal massese Walter Trusendi, attuale numero 433 delle classifiche mondiali: un tennista 27enne dalle grandissime potenzialità ancora del tutto inespresse, ma capace di dire la sue anche a livello Challenger, come dimostra il quarto di finale ottenuto appena una settimana fa, partendo dalle qualificazioni, nel 30.000 euro dell’Harbour Milano. Il resto della truppa azzurra ha un età media anagrafica piuttosto bassa ed è formata da elementi interessanti in ottica futura, come i classe ’90 Riccardo Sinicropi e Viktor Galovic e i classe ’89 Antonio Comporto e Matteo Trevisan. Quest’ultimo merita un capitolo a parte. Giovane di bellissime speranze, numero 1 al mondo tra gli Under 18 e vincitore degli Internazionali al Bonfiglio e a Santa Croce nel 2007, il toscano si è perso nel passaggio al tennis professionistico: autore di qualche guizzo di pura classe (vedi la finale nel Challenger di Caltanissetta nel 2010) e molti vuoti, forse vittima di troppe aspettative, Trevisan è precipitato fino all’attuale posizione numero 637 nel ranking Atp, quasi quattrocento posti in più rispetto a due anni fa. La curiosità per i tifosi modenesi si concentrerà sul beniamino di casa Filippo Leonardi, prodotto del vivaio della Meridiana che sta consolidando gradualmente la sua posizione nel ranking internazionale (attualmente è numero 623 del mondo), ma che sui campi di casa non è mai riuscito ad andare oltre il secondo turno del tabellone principale.

Il torneo internazionale Itf maschile – XXIX Memorial “E. Fontana”, dotato di 15.000 dollari di montepremi, aprirà i battenti Sabato 14 Luglio con il primo turno delle qualificazioni e si protrarrà sino alla finalissima di Domenica 22 Luglio alle ore 18.00: l’ingresso al circolo, durante tutto lo svolgimento della manifestazione, è gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, Memorial Fontana: ritornano gli Internazionali al Club Meridiana

ModenaToday è in caricamento