menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pronto Soccorso, tende esterne riscaldate per gli accompagnatori

Davanti ail PS del Policlinico e dell’Ospedale Civile installato il riscaldamento nelle tensostrutture dedicate ai chi accompgna i pazienti

L’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena conferma che sono state completate le operazioni di installazione dell’impianto di riscaldamento nelle tendostrutture installate all’esterno del Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile e del Policlinico. L’intervento, completato martedì sera all’Ospedale Civile e giovedì al Policlinico, consiste nell’installazione di lampade di riscaldamento a infrarossi.

Si tratta di Strutture provvisorie – ha aggiungo il Direttore Generale, dottor Claudio Vagnini – che servono ad accogliere gli accompagnatori dei pazienti che si recano al Pronto Soccorso e che, in seguito alle normative COVID19 devono attendere fuori, mentre i pazienti aspettano all’interno del Pronto Soccorso in una condizione di Comfort. Siamo impegnati a rendere l’attesa attesa più confortevole e per questo motivo abbiamo in programma un intervento più massiccio e strutturale sulle attese dei nostri due Pronto Soccorso che, però, necessitano di tempistiche più lunghe. Il virus ci sta costringendo a ripensare i nostri ospedali nella loro interezza con interventi che non abbiamo potuto effettuare nel periodo della massima emergenza, dove ci siamo concentrati sulla contingenza, e che necessitano di tempistiche di lungo periodo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, il 26,3% dei modenesi non è più "suscettibile d'infezione"

  • Cronaca

    Sassuolo, scoperti tre furbetti del reddito di cittadinza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento