rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Caccia, chiusura della stagione prorogata al 31 marzo

Rinviata a fine mese la chiusura, prevista il 15 marzo, della caccia di selezione al cervo, capriolo e daino: il provvedimento è stato deciso dalla Provincia di Modena per le ingenti precipitazioni nevose

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

È stata prorogata al 31 marzo la chiusura, prevista il 15 marzo, della caccia di selezione al cervo, capriolo e daino (ma solo esemplari femmine e giovani nati nel 2012) nella zone di collina e montagna.

Il provvedimento è stato deciso dalla Provincia di Modena a seguito della «interruzione per neve dei piani di prelievo che ha fortemente limitato le possibilità di abbattimento e di conseguenza anche del raggiungimento delle densità previste».

Come sottolinea Giandomenico Tomei, assessore provinciale alle Politiche faunistiche, «occorre garantire un giusto equilibrio faunistico a tutela dell’agricoltura e più in generale dell’ecosistema. La proroga di 15 giorni non compensa certamente le diverse giornate perse per neve, però contribuisce ad avvicinarci maggiormente agli obiettivi di prelievo stabiliti dagli Atc sulla base delle indicazioni contenute nel Piano faunistico provinciale». La possibilità di prolungare, in via eccezionale, i tempi di prelievo era stato approvato di recente dalla Regione Emilia Romagna con il parere favorevole dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caccia, chiusura della stagione prorogata al 31 marzo

ModenaToday è in caricamento