rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca Finale Emilia

Terremoto, via libera di Bruxelles ai fondi per la ricostruzione

La soddisfazione del Presidente della Regione Emilia-Romagna Errani: "Giunge a compimento uno straordinario lavoro messo in campo dal Governo italiano, dalla Commissione europea, dai tanti parlamentari italiani ed europei"

“La firma della Convenzione da parte del Commissario europeo Hahn e del Sottosegretario Catricalà, che consente l’erogazione dei fondi stanziati, segna positivamente la fine di un percorso che offre un contributo concreto alla ricostruzione delle zone terremotate”. Lo ha detto Vasco Errani, Presidente della Regione Emilia-Romagna e Commissario per la ricostruzione, commentando il via libera della Commissione Europea ai 670 milioni di euro stanziati dall’Europa in favore delle popolazioni colpite dal sisma del maggio scorso. “Giunge a compimento – ha concluso Errani – uno straordinario lavoro messo in campo dal Governo italiano, dalla Commissione europea, dai tanti parlamentari italiani ed europei che si sono spesi per raggiungere rapidamente questo importante risultato, reso possibile dal grande impegno del Dipartimento della Protezione Civile nazionale e di tutte le strutture che ci stanno aiutando a ricostruire i territori colpiti dal sisma”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, via libera di Bruxelles ai fondi per la ricostruzione

ModenaToday è in caricamento