rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Canalchiaro / Piazza San Francesco D'Assisi

Lavori conclusi, il centro storico ritrova largo San Francesco

Un nuovo "salotto" alle porte del centro: più spazio per i pedoni nel nuovo largo di fronte alla chiesa di San Francesco. E c'è anche una stazione ecologica di Hera. Intervento costato complessivamente 185mila euro

Dopo alcuni rinvii e tre mesi di accantieramento, sono stati finalmente completati i lavori di riqualificazione di largo San Francesco, che è stato ufficialmente inaugurato stamane nella sua nuova veste. Un'ampia isola pedonale, con panchine, piante d'arredo, e una stazione ecologica per la raccolta differenziata: così si presenta il nuovo largo, concepito per essere più fruibile dai cittadini rispetto al passato, quando era ormai diventato un parcheggio selvaggio.

Si tratta a ben vedere del secondo stralcio di lavori di riqualificazione di un intervento ormai discusso da anni e fortemente sponsorizzato dalla Circoscrizione Centro Storico, nonché di una delle pochissime – se non l'unica – opere prioritarie proposte dai quartieri. La spesa complessiva è stata di 185mila euro di cui 160mila a carico dell’Amministrazione comunale e 25mila a carico di Hera. La collaborazione tra i tecnici di Hera e il settore Manutenzione traffico e logistica del Comune, che ha seguito la progettazione e la direzione dei lavori, ha portato al rifacimento di tutti i sotto servizi e della pavimentazione. Parte del fondo di largo San Francesco, inoltre, è stato realizzato recuperando i ciottoli della vecchia selciatura.

Alla cerimonia di riconsegna di un angolo storico della città erano presenti, oltre al sindaco Pighi, gli assessori Antonino Marino, Stefano Prampolini, Gabriele Giacobazzi e il presidente della Circoscrizione 1 Roberto Ricco.

“E’ stato un distacco durato alcuni mesi – ha spiegato il sindaco Giorgio Pighi – e dovuto a interventi necessari per il buon funzionamento di una serie di servizi comuni, ma che al tempo stesso ci hanno consentito di ridisegnare un triangolo importante per la vita della comunità. Ma è nostra intenzione proseguire il piano di interventi di recupero in Calle di Luca, rua Muro mentre è in corso di definizione il percorso tecnico per i lavori in piazza Roma”. Lo stesso sindaco ha sottolineato come questo intervento si collochi in una dimensione di maggior fruibilità e richiesta di spazi pedonali all'interno delle città antiche, che anche Modena avverte.

Inaugurazione Largo San Francesco - 30/08/2013

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori conclusi, il centro storico ritrova largo San Francesco

ModenaToday è in caricamento