rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Sassuolo, ordinanza in vista degli eventi di sabato 18 maggio

Limiti alla circolazione, alla somministrazione di bevande alcoliche e all'occupazione di suolo pubblico per la giornata di sabato

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Un’ordinanza che cambia e limita la circolazione in centro storico, oltre a limitazioni al commercio ambulante ed alla somministrazione di bevande alcoliche per sabato prossimo, 18 maggio: è la numero 84/13 firmata dal Sindaco Luca Caselli questa mattina, in previsione dell’enorme afflusso di persone attirato dai numerosi eventi previsti per la giornata. “La città di Sassuolo - recita l’ordinanza - ospiterà diversi e concomitanti eventi che richiameranno un grosso afflusso di pubblico,  dette manifestazioni, qualora non opportunamente gestite e disciplinate, possono costituire un intralcio alla libera circolazione dei veicoli e delle persone, nonché pericolo per la pubblica incolumità”.

Questi i provvedimenti previsti per la giornata di sabato 18 maggio:

Via Adda-Via Mazzini-Via Battisti-Via Pia-Via Regina Pacis ( tratti stradali percorsi dalla Mille Miglia) dalle ore 14 alle ore 22: è vietata l’occupazione a qualsiasi titolo della sede stradale, con obbligo di rimozione di ogni impedimento fisico e/o struttura, arredo o altro impianto idoneo ad ostacolare/impedire il regolare e sicuro transito dei veicoli, ad eccezione delle struttura per la punzonatura e passerella dei veicoli della Mille Miglia ubicata in Piazza Martiri Partigiani.

Piazza Garibaldi, Piazza Martiri Partigiani, Piazza Libertà, Piazza Roverella, Piazzale della Rosa, Via Farosi, Via Ciro Menotti, Via Cavedoni, Via San Giorgio, Via Pia, Via Goito, Via Cavallotti e rimanenti Vie ricomprese nel perimetro tracciato dalle strade sopra menzionate, dalle ore 12 alle ore 24: è vietata la vendita in forma ambulante ed itinerante, indipendentemente dal possesso di licenza per il commercio ambulante.

Centro Storico, così come definito ed individuato dal Piano Regolatore del Comune di Sassuolo, dalle ore 21 alle ore 08 di domenica 19 maggio: è vietata la somministrazione di bevande alcooliche di qualunque gradazione.

Dalle ore 14 alle ore 08 di domenica 19 maggio: la somministrazione di bevande, di qualunque genere, nei Pubblici Esercizi e nei laboratori artigianali con consumo sul posto  dovrà avvenire esclusivamente tramite bicchieri di plastica. Agli esercenti di cui sopra è altresì fatto divieto di vendere per asporto bevande in lattine o contenitori di vetro o plastica.

Piazza Garibaldi( portici, compresi), Via Battisti, Via Mazzini (tratto compreso tra Via XX Settembre e Piazza Garibaldi), Via XX Settembre, Via Clelia, Via Pretorio (Tratto compreso tra Via XX Settembre e Via Fenuzzi), dalle ore 18,30 alle ore 08 di domenica 19: è vietata l’occupazione di aree e spazi pubblici o aperti al pubblico, con pedane, sedie, tavolini, ombrelloni ed altri elementi di arredo e/o di intrattenimento.

“Naturalmente – prosegue il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli  nell’ordinanza - qualora il risultato dello stadio Braglia dovesse essere positivo piazza Garibaldi diverrebbe teatro spontaneo di una festa da tutti noi auspicata, per questo motivo abbiamo deciso di limitare la somministrazione di bevande alcoliche e l’occupazione dell’area pubblica: se le cose non dovessero andare come tutti noi auspichiamo, quei provvedimenti si intendono automaticamente revocati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo, ordinanza in vista degli eventi di sabato 18 maggio

ModenaToday è in caricamento