rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca San Felice sul Panaro

San Felice, lavoro nero in un cantiere: multa da 10mila euro

La sospensione è stata poi ritirata perché il titolare ha pagato la multa e ha assunto le due persone trovate non in regola. L'intervento è stato condotto dai Carabinieri e dagli operatori dell'Ispettorato del Lavoro

Due impiegati non assunti regolarmente, attività sospesa e maxi sanzione da 10mila euro. Questo il risultato dell'attività di controllo condotta dai Carabinieri della Stazione di San Felice sul Panaro insieme ai Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro di Modena su alcuni cantieri edili privati. Il cantiere sanzionato era relativo alla costruzione di un capannone industriale. La sospensione è stata poi ritirata perché il titolare ha pagato la multa e ha assunto le due persone, rendendosi tuttavia responsabile di una serie di reati connessi all’assenza delle visite sanitarie previste per i lavoratori del settore edile e mancato versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali a favore dei due operai.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Felice, lavoro nero in un cantiere: multa da 10mila euro

ModenaToday è in caricamento