rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Baggiovara

Sballo e risse, il Questore chiude per un mese la discoteca Kyi

Dopo i gravi episodi di fine novembre, la Questura ha deciso di sospendere la licenza al locale alla periferia di Modena. Nel mirino l'eccesso di alcol e gli episodi di violenza tra giovani e giovanissimi. Era già successo nell'aprile 2014

Fine dello sballo. Almeno per un mese. Il Questore di Modena ha decretato la sospensione dell'attività per 30 giorni a carico del Kyi Loung, la nota discoteca in località Baggiovara di Modena, frequentata da migliaia di giovani. La decisione è stata assunta secondo quanto permette la normativa sulla pubblica sicurezza, che concede al Questore il potere di sospendere la licenza di un esercizio nel quale siano avvenuti “tumulti o gravi
disordini, o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l'ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume o per la sicurezza dei cittadini”, anche fino alla revoca della licenza stessa.

Il provvedimento è scattato in seguito agli episodi accaduti lo scorso 29 novembre, quando tre ragazzi minorenni, a causa della elevata quantità di alcool assunta all’interno della discoteca e somministrata dai dipendenti del locale, sono stati trasportati in gravi condizioni presso l’ospedale di Baggiovara. Non solo, il quella circostanza all'esterno del locale si verificò anche una rissa con feriti tra giovani stranieri, con il ricovero di un ragazzo pestato a sangue.

Episodi che purtroppo si presentano con una certa regolarità, spesso tollerati, ma che questa volta hanno convinto Giuseppe Garramone ad usare una misura drastica. Per altro il locale era già incappato in una sanzione analoga nell'aprile 2014. Il plauso è arrivato anche dal Prefetto.

Negli ultimi mesi – specialmente dopo il caso mediatico del Cocoricò – si sono intensificati anche i controlli delle forze dell'ordine nei locali, sia sotto il profilo della sicurezza pubblica, sia per il contrasto allo spaccio di droghe e alla somministrazione indiscriminata di alcolici. Ma queste operazioni di polizia non hanno avuto certo il successo sperato nel medio termine e non hanno potuto impedire episodi come quelli che hanno portato alla chiusura del locale di Baggiovara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sballo e risse, il Questore chiude per un mese la discoteca Kyi

ModenaToday è in caricamento