rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Politica

Urbanistica, Psc: da ottobre fase di ascolto della città

Il documento di indirizzo del Piano strutturale comunale (Psc) sarà proposto all’approvazione del Consiglio comunale all’inizio dell’anno: nel frattempo, consultazione con la città con occasioni di confronto nell’ambito politico, istituzionale, sociale ed economico

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Il documento di indirizzo del Piano strutturale comunale (Psc), che verrà definito dopo la fase di ascolto e consultazione della città, sarà proposto all’approvazione del Consiglio comunale all’inizio dell’anno. Il percorso avviato in giunta prevede nei prossimi giorni l’approfondimento della bozza presentata in vista dell’approvazione di un primo testo da presentare in Consiglio in ottobre avviando un’ampia consultazione con la città con occasioni di confronto nell’ambito politico, istituzionale, sociale ed economico.

Il documento di indirizzi, rielaborato sulla base dei risultati della consultazione, sarà quindi proposto al voto del Consiglio comunale a inizio 2013 insieme all’adozione della variante ponte dell’attuale Psc che consentirà di recepire, tra le altre, le norme di semplificazione del Regolamento urbanistico edilizio (Rue), il Piano del commercio (Poic), gli interventi sulle aree dimesse e sullo scalo di Marzaglia.

Con l’approvazione del documento di indirizzi partirà il lavoro per la definizione del Documento preliminare che, insieme al Quadro conoscitivo e alla Valutazione di sostenibilità ambientale e territoriale (Valsat), rappresenta l’avvio formale dell’iter per l’adozione del Psc in programma entro il termine del mandato amministrativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urbanistica, Psc: da ottobre fase di ascolto della città

ModenaToday è in caricamento