menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grandine e infiltrazioni nel nuovo hub del Policlinico, trasferiti i pazienti di Terapia Intensiva

La nuova struttura ha subito oltre le previsioni il maltempo di oggi, costringendo al trasferimento dei 22 pazienti in cura, ridistribuiti tra i vecchi reparti e l'ospedale di Baggiovara

A seguito della straordinaria e violenta grandinata avvenuta nel pomeriggio di oggi, 25 dicembre 2020, si è verificata una infiltrazione d’acqua nei due moduli del nuovo Hub di Terapia Intensiva del Policlinico. Per questo motivo, si è reso necessario il trasferimento dei 22 pazienti ricoverati che si è completato in poche ore.

Le loro condizioni sono stabili e l’inconveniente non ha avuto conseguenze cliniche, assicura l’Azienda Ospedaliero – Universitaria. Otto pazienti sono stati trasferiti all’Ospedale di Baggiovara, gli altri nelle strutture del Policlinico già utilizzate precedentemente all’apertura dei moduli. 

Le cause dell’infiltrazione sono ancora in corso di verifica, l’ipotesi è che la potente grandinata accompagnata dal forte vento abbia determinato un temporaneo malfunzionamento dei pluviali favorendo infiltrazioni nell’intercapedine del controsoffitto. Sono in corso le verifiche tecniche, impiantistiche ed edilizie necessarie a garantire con sicurezza il ritorno nei moduli stessi. 

Terapia Intensiva, apre la seconda parte dell'Hub del Policlinico. Già occupata la metà dei letti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento