rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Sassuolo - Bologna 0 - 3 | I neroverdi non scendono in campo

Brutta prestazione del Sassuolo che non combina nulla e subisce le discese del Bologna

Sconfitta meritata per un Sassuolo che non scende in campo e sbaglia tanto. Solo nel finale arriva qualche debole occasione per i neroverdi quando ormai il Bologna deve solo controllare con tranquillità.

IL MATCH - Prima mezzora senza grandi brividi tra due squadre che sbagliano tanto e non arrivano mai a provare tiri veramente pericolosi. Gli unici tentativi, comunque poco degni di nota, sono stati di Scamacca per il Sassuolo e di Orsolini per il Bologna. Sono gli ospiti a giocare meglio e al 36’ riescono a sbloccare il risultato alla prima azione veramente pericolosa quando Orsolini viene lasciato tutto solo in area a sinistra della porta, Hickey lo serve e l’attaccante anticipa Ferrari da posizione defilata calciando benissimo sotto la traversa dove Pegolo non può arrivare. Il Sassuolo non sembra in grado di alzare i propri ritmi e al 43’ rischia un’autorete quando Skov Olsen fa tutta la fascia in velocità e indisturbato e crossa al centro per Arnautovic, ma Rogerio intercetta e sfiora il palo: sul calcio d’angolo conseguente, lo schema premia il Bologna con Hickey che posizionato al limite dell’area, riceve dalla bandierina e calcia forte in rete a filo del primo palo raddoppiando. Non cambia la musica nella ripresa con il Bologna che spinge forte per chiudere la partita e al 48’ impegna Pegolo in una grande parata sul colpo di testa di Orsolini, poi Ayhan salva sulla linea di porta un tiro di Soumaoro. Ancora miracoloso Pegolo al 50’ su Hickey che calcia fortissimo dal limite. La prima vera occasione per il Sassuolo arriva al 70’ con Berardi che dal limite calcia benissimo, ma trova un grande Skorupski ad opporsi. Non succede più niente fino al triplice fischio tranne il gol all’ultimo secondo di Santander che trova ancora un volta il Sassuolo in grave difficoltà.

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Muldur (46′ Toljan), Ayhan, Ferrari, Rogerio (88’ Kyriakopoulos); Frattesi, Maxime Lopez (88’ Magnanelli); Berardi, Traorè (64′ Defrel), Boga (46′ Raspadori); Scamacca. A disp.: Satalino, Zacchi, Goldaniga, Peluso, Harroui, Chiriches,. All.: Alessio Dionisi.

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medel, Bonifazi (80′ Binks); Skov Olsen (72′ De Silvestri), Dominguez, Svanberg (62′ Vignato), Hickey; Orsolini (62′ Barrow), Soriano; Arnautovic (72′ Santander). A disp.: Bardi, Molla, Dijks, Mbaye, Theate, Viola, Sansone, van Hooijdonk. All.: Sinisa Mihajlovic.

ARBITRO: sig. Fabbri di Ravenna.
RETI: 36′ Orsolini, 44′ Hickey, 94’ Santander

NOTE: ammoniti Svanberg, Dominguez, Santander. Espulso dott. Rigo dalla panchina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo - Bologna 0 - 3 | I neroverdi non scendono in campo

ModenaToday è in caricamento