rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Modena Viterbese 2 - 0 | Primo tempo sottotono, nella ripresa ci pensano i giovani

Non è una partita facile per i canarini che soffrono nel primo tempo e non trovano la spinta giusta; nella ripresa sono determinanti i cambi effettuati da mister Tesser

Tornano alla vittoria i canarini che nel primo tempo faticano e sbagliano anche un rigore, poi nella ripresa con l’innesto dei più giovani e la superiorità numerica acquisita alla fine della prima frazione di gara, cambia tutto e i tre punti sono conquistati.

IL MATCH - Buona la partenza dei canarini che cercano di imporre la loro aggressività fin dai primi minuti. La prima grande occasione arriva all’8’ quando Di Paola alza un cross dalle retrovie che pesca Minesso al centro dell’area pronto a tirare al volo da distanza ravvicinata, ma Bisogno riesce a respingere. Al 12’ ci riprova la squadra di Tesser quando Tremolada calcia un corner teso dalla destra, a incornare di testa è Bonfanti che manda di poco alto. Calano un po’ i ritmi dopo il quarto d’ora con le due squadre che sembrano essersi prese bene le misure. Al 20’ arriva il primo tiro in porta degli ospiti con Fracassini che non impensierisce troppo Gagno. Illusione del gol al 23’ quando Tremolada calcia un altro corner importante, questa volta dalla sinistra, recepito da Bonfanti che arriva veloce sul pallone, ma il suo tiro termina sul palo esterno. E’ ancora Fracassini a provarci per la Viterbese al 26’ tirando forte dal vertice destro dell’area, ma Renzetti si oppone. Occasione d’oro per il Modena al 31’ quando Armellino calcia forte dal limite e D’Ambrosio in area colpisce il tiro con un braccio: per il sig. Fiero non ci sono dubbi ed è rigore. Sul dischetto va Tremolada che prende una rincorsa incerta e infine calcia troppo alto scheggiando la traversa. Ancora Fracassini protagonista, questa volta in negativo, per i laziali quando in tre minuti, tra il 37’ e il 40’ commette due falli da ammonizione e si fa espellere lasciando i compagni in inferiorità numerica e costringendo miste Raffaele ad un primo cambio tattico con Errico che esce in favore di Marenco. Appena rientrati in campo dopo l’intervallo i canarini si portano in avanti e creano in pochi minuti quattro buone occasioni, tutte sprecate di poco, le più importanti ancora su corner battuti da Tremolada. Al 53’ si fa rivedere anche la squadra ospite con Calcagni che prova un cross teso rasoterra dalla destra, ma Gagno si avventa sul pallone prima che possa essere raggiunto da qualche avversario. Cambia qualcosa a questo punto Tesser che non può essere soddisfatto della prestazione vista fino ad ora: fuori Tremolada e Armellino, dentro Giovannini e Mosti. Proprio quest’ultimo, dopo pochi secondi dall’entrata in campo si trova un pallone d’oro a tu per tu con Bisogno che non trattiene il tiro respingendolo frontalmente e sulla ribattuta si avventa Bonfanti che non può sbagliare e porta in vantaggio il Modena al 55’. Dopo la rete il match diventa confuso, giocato prevalentemente a centrocampo e interrotto da molti falli. Per vedere un’altra azione degna di nota bisogna attendere il 74’ quando viene messo in mezzo un pallone che taglia tutta l’area di Bisogno, ma nessun canarino arriva a mandarlo in rete. Costretto ad uscire al 77’ l’autore del gol per un infortunio, al suo posto dentro Scarsella. All’81’ quello che sembrava un errore di Azzi, che non è riuscito ad arrivare su un pallone in area, si trasforma in una fortuna perché il giocatore viene travolto da Bisogno ed è ancora calcio di rigore: sul dischetto questa volta va Mosti che calcia forte angolato e non sbaglia. Questo secondo gol è un colpo duro per gli ospiti che non sanno più reagire e il match termina così, con i canarini ancora in attacco.

MODENA (4-3-1-2): Gagno 6.5; Azzi 7, Silvestri 6.5, Pergreffi 6.5, Renzetti 6.5; Armellino 6 (54′ Giovannini 6), Gerli 6.5, Di Paola 6; Tremolada 6 (54′ Mosti 7.5); Minesso 6 (66′ Ciofani s.v.), Bonfanti 7.5 (76′ Scarsella s.v.). A disp.: Narciso, Maggioni, Baroni, Ponsi, Rabiu. All.: Tesser

VITERBESE (4-3-3): Bisogno; Fracassini, D’Ambrosio, Van Der Velden, Urso; Calcagni, Megelaitis (76′ Foglia), Errico (44′ Pavlev); Volpicelli (51′ Adopo), Capanni (76′ Volpe), Murilo. A disp.: Daga, Ricchi, Marenco, Tassi, Simonelli, Alberico. All.: Raffaele

ARBITRO: sig. Fiero di Pistoia

RETI: 55′ Bonfanti, 82′ Mosti (rig.)

NOTE: ammoniti Megelaitis, Tremolada, Errico, D’Ambrosio, Armellino, Volpe. Espulso Fracassini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Viterbese 2 - 0 | Primo tempo sottotono, nella ripresa ci pensano i giovani

ModenaToday è in caricamento